Semi di canapa: proprietà e benefici

0 2

- Advertisement -

I semi di canapa aiutano a combattere il cancro, le malattie cardiovascolari e i disturbi della pelle.

Sebbene la Cannabis sativa e la canapa siano membri della stessa specie, sono in effetti piante completamente diverse.

Circa una dozzina di varietà di piante di canapa vengono coltivate per il cibo e contengono circa lo 0,001% del principale ingrediente psicoattivo della marijuana noto come THC o Tetraidrocannabinolo.
A causa della sua relazione botanica con le varietà di Cannabis farmaco / medicinali, i semi di canapa sono stati ignorati per i loro benefici nutrizionali per lungo tempo.

Quindi, i semi di canapa NON provocano alcuna reazione psicotropa e con il loro profilo nutrizionale unico possono fornire benefici significativi per la salute.

Dopo oltre 12 anni di ricerca, i ricercatori del College of Biological Sciences dell’Università del Minnesota e del College of Food, Agricultural e Resource Sciences hanno scoperto che per le differenze genetiche tra marijuana e canapa è responsabile un singolo gene.
Inoltre, credono di avere “prove inconfutabili” che la marijuana e la canapa dovrebbero essere considerate come piante separate.

La canapa è una pianta ad alta crescita con fibre robuste perfette per fare carta, corda e fibra.
La pianta purifica il terreno circostante, prospera senza pesticidi e uccide le erbacce
.

In effetti, la canapa è una coltura sostenibile veramente salutare per il nostro ambiente e la maggior parte della canapa sul mercato è naturalmente biologica e non OGM.

Alcuni degli usi più commerciali includono:

  •    Alimenti salutari
  •    Materiali da costruzione
  •    Tessile
  •    Prodotti per la cura del corpo
  •    Plastica
  •    Prodotti per la pulizia

Profilo nutrizionale dei semi di canapa

Con il loro eccellente valore nutrizionale, possono migliorare la tua salute.
I semi di canapa, noti anche come “cuori di canapa”, sono ricchi di vitamine, minerali, grassi sani e proteine.
Solo 100 grammi di semi di canapa contengono:

Minerali

  •    Fosforo – 1160 mg
  •    Potassio – 859 mg
  •    Magnesio – 483 mg
  •    Calcio – 145mg
  •    Ferro – 14mg
  •    Manganese – 7mg
  •    Zinco – 7mg

Vitamine

  •    Vitamina A – 3800 UI mg
  •    Vitamina B1 – 0.4mg
  •    Vitamina B2 – 0,11 mg
  •    Vitamina B3 – 2,8 mg
  •    Vitamina B6 – 0,12 mg
  •    Vitamina D – 22,77,5 UI mg
  •    Vitamina E – 90 mg IU mg

Per consumare i semi di canapa, in primo luogo, è necessario rimuovere il guscio esterno duro per raggiungere il “cuore” cremoso e morbido.
Hanno un sapore leggermente di nocciola e sono incredibilmente versatili per l’uso in frullati, insalate e cottura.

Secondo una ricerca pubblicata su Nutrition & Metabolism, i semi di canapa contengono una proporzione ideale 3:1 di acidi grassi omega-3 e omega-6 che promuovono la salute cardiovascolare.

I semi di canapa contengono anche acido gamma-linolenico (GLA), che supporta la crescita e la normale funzione di cellule, muscoli, nervi e organi in tutto il corpo.

Benefici per la salute dei semi di canapa

canapa mix

Previene le malattie cardiovascolari

Gli omega-3 nell’olio canapa e semi di canapa hanno alti livelli di acido alfa-linolenico (ALA). Questo è un altro acido grasso che sembra “avere un effetto stabilizzante sul cuore”.

Due tipi di acido omega-3, acido docosaesaenoico (DHA) e acido eicosapentaenoico (EPA) aiutano a ridurre i fattori di rischio per le malattie cardiache, tra cui l’ipertensione e il colesterolo alto.

Questi tre acidi grassi non solo prevengono i ritmi cardiaci anormali e abbassano la frequenza cardiaca, ma abbassano anche la pressione sanguigna.

I semi di canapa sono anche ricchi di arginina aminoacidica, che produce ossido nitrico nel corpo.
Rende i vasi sanguigni rilassati e dilatati, riducendo il rischio di malattie cardiache e abbassamento della pressione sanguigna.

In uno studio condotto su più di 13.000 persone, i livelli ridotti di proteina C-reattiva (CRP) erano associati a un aumento dell’assunzione di arginina.

Aggiungi 2 cucchiai di semi di canapa ai tuoi cereali o frullati mattutini per aumentare naturalmente il colesterolo HDL, ridurre il colesterolo LDL, migliorare i trigliceridi e abbassare la pressione sanguigna.

Salute dell’apparato digerente

Ad alto contenuto di fibre solubili (20%) e insolubili (80%), i semi di canapa forniscono un supporto incredibile per la salute dell’apparato digerente.

Possono anche regolare i livelli di colesterolo e ridurre i picchi di zucchero nel sangue.

Tuttavia, i semi di canapa sgusciati contengono piccole quantità di fibre perché il guscio che è ricco di fibre è stato rimosso.

canapa vasetto

Cancro

Grazie al suo profilo grasso-acido perfetto di GLA e grassi omega-3, questo aiuta naturalmente a rafforzare il sistema immunitario e bilanciare i livelli d’infiammazione.

Secondo il British Journal of Cancer, il THC nei semi di canapa può eventualmente invertire e fermare un glioblastoma multiforme che è una forma mortale di cancro al cervello.

Riduce i sintomi della sindrome premestruale e della menopausa

Le donne in età riproduttiva, fino all’80 percento, possono soffrire di sintomi emotivi o fisici causati dalla sindrome premestruale.

L’ormone prolattina è responsabile di questi sintomi.

Come accennato in precedenza, i semi di canapa contengono acido gamma-linolenico (GLA), che riduce gli effetti della prolattina.

In uno studio, le donne con PMS che assumevano 1 grammo di acidi grassi essenziali (inclusi 210 mg di GLA) al giorno hanno avuto un significativo abbassamento dei sintomi.

A causa dell’alto contenuto di GLA, diversi studi hanno dimostrato che i semi di canapa possono anche aiutare a ridurre i sintomi della menopausa, a regolare l’infiammazione e gli squilibri ormonali associati.

olio di canapa

Disordini della pelle

L’olio di canapa è spesso utilizzato in prodotti cosmetici di fascia alta come saponi, lozioni e balsami per le labbra. Penetra negli strati interni della pelle e favorisce una crescita cellulare sana.

L’olio può anche migliorare il prurito, alleviare la pelle secca e ridurre la necessità di farmaci per la pelle.

Perché quest’olio funzioni perfettamente per i disturbi della pelle come l’eczema e la psoriasi, e massimizzare questi benefici mangiare almeno 1 -2 cucchiai di semi di canapa al giorno.

Puoi anche preparare una crema per la pelle fatta in casa mescolando burro di karitè, olio di semi di canapa e oli essenziali.

Perdita di peso

La canapa può aiutarti a ridurre le voglie di zucchero, a sentirti più a lungo sazio e funziona come un soppressore naturale dell’appetito.

Aggiungi 4 cucchiai di semi di canapa alla tua colazione per frenare la fame in eccesso per l’intera giornata.

Artrite e dolori articolari

Consumare l’acido gamma linolenico (GLA), presente nei semi di canapa, può ridurre i sintomi dell’artrite. In realtà, uno studio dimostra che il GLA è un trattamento efficace e ben tollerato per l’artrite reumatoide attiva (RA).

Prendi 1 cucchiaio di olio di semi di canapa una volta al giorno insieme a un olio di pesce di qualità.

Proteine vegetali

Se sei vegano, sei fortunato. I semi di canapa sono una perfetta fonte di proteine salutari se stai seguendo una dieta a base vegetale. Solo 2 o 3 cucchiai di semi di canapa completi di amminoacidi cisteina, lisina e metionina forniscono circa 11 grammi di proteine.
Edestina e albumina sono due proteine principali dei semi di canapa. Sono ricchi di aminoacidi essenziali con profili paragonabili al bianco d’uovo e alla soia.

La canapa contiene anche le maggiori quantità di edestina tra tutte le piante.

Un’altra cosa positiva è che la proteina di canapa a causa della sua mancanza d’inibitori della tripsina e di oligosaccaridi è facile da digerire.

fiore canapaCome usare i semi di canapa

Mangiare cuori di canapa, o semi di canapa sgusciati, è semplice come metterne un cucchiaio o due sopra insalate, cereali, yogurt o frullati.

Dal momento che ci sono persone con sensibilità al glutine possono usarle come sostituto del pane grattugiato.

È possibile preparare il proprio latte di semi di canapa proprio come si fa quello di mandorle.

Poiché i suoi acidi grassi omega delicati possono rompersi durante il processo di cottura, l’olio di semi di canapa deve essere usato solo come olio di finitura.

Curiosità

I semi di canapa hanno sapore di nocciola, quindi sono un ottimo sostituto per le persone con allergie alle noci.

Leave A Reply

Your email address will not be published.