BASILICO : ERBA DAGLI INNUMEREVOLI BENEFICI

0 25

- Advertisement -

Principio attivo: Estragolo

Vitamine: A, B1, B2, B3, B5, B6, C, E, K, folati

Minerali: Ferro, rame, magnesio, fosforo, selenio, potassio, sodio

Nome comune: Basilico

Nome latino: Ocimum basilicum

Basilico: come usarlo per il nostro benessere

Il basilico è disponibile in una vasta varietà di dimensioni e di tipi, ne esistono infatti 35 tipologie diverse, ma il basilico santo è la varietà più ricercata.

Il basilico santo è la specie di basilico più conosciuta per le sue potenti qualità curative.

Vanta almeno sei diversi tipi di oli essenziali,  identificati all’interno dei suoi semi, radici, foglie e stelo.
Il basilico santo, che ha il nome scientifico
Ocimum sanctum o Ocimum tenuiflorum.

È noto per essere un adattogeno anti-infiammatorio e anti-batterico, il che significa che aiuta il corpo a rispondere allo stress e combattere alcune malattie.

Proprietà e benefici

Il basilico è un’erba aromatica appartenente alla famiglia della menta, origano e rosmarino.

Il basilico, naturalmente, è usato per aggiungere sapore a una varietà di ricette, ma ciò che potrebbe sorprenderti sono i numerosi benefici del che lo rendono famoso per le sue proprietà.

L’estratto di basilico, o olio essenziale di basilico, ha dimostrato di aiutare a prevenire una vasta gamma di problematiche riguardanti la salute, ciò lo rende una delle erbe mediche più importanti conosciute oggi.

Il basilico è un’importante pianta medicinale nelle tradizioni popolari, come quelli nel sud-est asiatico e in India.

Il basilico santo viene di solito definito Tulsi in India ed è in realtà considerato un’erba sacra.
È stato utilizzato in oltre 300 diversi trattamenti a base di erbe ayurvediche per migliaia di anni, tra cui tinture, tè, unguenti e tonici.

Tulsi è anche un simbolo importante in molte altre tradizioni religiose indù ed è collegato alla figura della dea, infatti, tulsi in sanscrito significa “l’incomparabile“.

basilico pianta

Le proprietà curative del basilico

  •    Antinfiammatorio
  •    Antiossidante
  •    Anti cancerogeno
  •    Analgesico
  •    Antipiretico
  •    Previene il diabete
  •    Protegge il fegato
  •    Protegge i vasi sanguigni
  •    E’ un buon anti-stress
  •    Ha proprietà che aiutano il sistema immunitario

Il basilico contiene oli essenziali volatili ricchi di antiossidanti, che sono considerati idrofobi.
Ciò significa che non si dissolvono in acqua e sono leggeri e abbastanza piccoli da viaggiare attraverso l’aria e i pori della nostra pelle.

Gli oli essenziali volatili del basilico sono ciò che dà all’erba il suo odore e il suo sapore distintivo, ma sono anche responsabili dei benefici di guarigione del basilico.

Il basilico contiene oli essenziali, questi aiutano la pianta a difendersi da insetti, roditori e ceppi di batteri che proliferano nel terreno.

Quando ingeriamo questi oli protettivi, sperimentiamo benefici simili, una maggiore immunità e protezione dalle malattie.

Il basilico comune è utilizzato come erba fresca in molte ricette, il più famoso è il basilico italiano, che vanta anche numerosi benefici per la salute a causa dei suoi alti livelli di antiossidanti, magnesio e vitamine.

L’estratto di basilico è anche usato per creare profumi, detergenti per la casa e prodotti per la cura dentale poiché ha il beneficio di agire come agente anti-batterico e anti-microbico.

                                                                                              
Contiene antiossidanti per combattere le malattie

Uno dei principali vantaggi dell’olio di basilico è la capacità di aiutare a combattere i danni dei radicali liberi proteggendo la struttura delle cellule del DNA.

Il basilico contiene due importanti antiossidanti flavonoidi solubili in acqua, che aiutano a proteggere i globuli bianchi responsabili della funzione immunitaria, nonché le strutture cellulari in cui è conservato il nostro DNA.

Gli antiossidanti presenti nel basilico impediscono che i cromosomi si alterino e determinino mutazioni cellulari e crescita di cellule cancerose.
Lo
stress ossidativo avviene all’interno del corpo a causa degli effetti delle tossine nella dieta, dell’inquinamento ambientale e delle radiazioni ma gli antiossidanti, come quelli presenti nel basilico, aiutano a combattere l’ossidazione e rallentano gli effetti dell’invecchiamento.

Agisce come anti-infiammatorio

Il basilico contiene potenti oli essenziali, tra cui eugenolo, citronellolo e linalolo.
Questi oli aiutano a ridurre le infiammazioni e:

  •    Malattie cardiache
  •    Artrite reumatoide
  •    Infiammatorie intestinali

Combatte il cancro

Gli studi clinici pubblicati su Nutrition and Cancer mostrano anche che il basilico contiene sostanze fitochimiche, che possono aiutare a prevenire:

  •    Il cancro
  •    I tumori della pelle
  •    I tumori del fegato
  •    I tumori del cavo orale
  •    I tumori dei polmoni indotti da sostanze chimiche

Il basilico è in grado di aumentare l’attività antiossidante, alterare positivamente le espressioni genetiche, indurre la morte delle cellule cancerose e impedire la diffusione dei tumori cancerogeni.

Ha proprietà antibatteriche

Un altro dei benefici degli oli essenziali di basilico è di fornire protezione contro la crescita dei batteri dannosi.
In alcuni studi è stato dimostrato che, l’estratto di basilico è utile quando
alcune patologie non rispondono agli antibiotici.

basilico e pomodorini

Contiene proprietà antimicrobiche che combattono virus e infezioni

Gli oli essenziali di basilico sono stati utilizzati come antimicrobici contro una vasta gamma di:

  •    Batteri
  •    Lieviti
  •    Muffe
  •    Virus
  •    Candida e varie forme di irritazione della pelle

Combatte lo stress

Gli studi dimostrano che il basilico ha un forte potenziale e agisce come un adattogeno naturale, cioè, aiuta l’organismo ad adattarsi allo stress e a normalizzare gli effetti dannosi da esso prodotti.

Ad esempio, quando i ricercatori hanno studiato gli effetti anti-stress delle foglie di basilico fresche somministrate ai conigli esposti a un ambiente ad alto stress, hanno trovato un significativo miglioramento nei livelli di stress ossidativo in seguito all’uso di basilico.

Dopo che i conigli hanno ricevuto una dose supplementare di due grammi di foglie di basilico fresco per 30 giorni, hanno notato che anche la protezione cardiovascolare e respiratoria era migliorata.

È stata anche osservata un’efficace diminuzione dei livelli di zucchero nel sangue, mentre è stato osservato un significativo aumento dell’attività antiossidante.

Combatte la depressione

I benefici del basilico si applicano anche a quelle persone con disturbi mentali o malattie legate all’umore, tra cui depressione e ansia .

Il basilico è anche considerato un antidepressivo da alcuni in quanto può influire positivamente sulla funzione cerebrale all’interno della corteccia surrenale, aiutando a stimolare i neurotrasmettitori che regolano gli ormoni responsabili di renderci felici ed energici.

Promuove la salute cardiovascolare

Poiché è un alimento sia antiossidante sia antinfiammatorio, il basilico può aiutare i muscoli che controllano la funzione dei vasi sanguigni a contrarsi e rilassarsi, promuovendo una sana pressione sanguigna.

I benefici del basilico comprendono la capacità di aiutare a prevenire l’aggregazione piastrinica, l’aggregazione di piastrine nel sangue può formare un coagulo all’interno delle arterie e causare l’arresto cardiaco.

Gli estratti di basilico riducono anche l’infiammazione che può causare malattie cardiovascolari inibendo il rilascio di citochine pro-infiammatorie, proteine ​​secrete da cellula a cellula per comunicare e aumentare le difese immunitarie del corpo.

Quando questo accade per periodi prolungati, il corpo subisce una “cascata infiammatoria“, che mette sotto stress gli organi e rallenta la circolazione sanguigna, la regolazione ormonale e i processi cognitivi.
Quando si tratta di salute del cuore, l’infiammazione può accumularsi e creare una placca ricca di grassi, colesterolo, nei vasi sanguigni e aumentare il rischio d’infarto o ictus.

Supporta la funzionalità epatica e aiuta a disintossicare il corpo

Uno studio pubblicato sullo Journal of Medicinal Food ha scoperto che somministrare estratto di basilico per un periodo di cinque giorni, produceva significativi risultati nella produzione di enzimi disintossicanti, maggiori difese antiossidanti e una riduzione del grasso accumulato nel fegato.

ragazza e basilico

Aiuta ad alcalinizzare il corpo e migliorare la digestione

Il basilico aiuta a bilanciare l’acidità delle cellule del corpo e ripristina il giusto livello di ph del corpo .

Questo può migliorare la digestione e l’immunità aiutando i batteri sani a prosperare all’interno della microflora intestinale, riducendo al contempo i batteri nocivi che possono causare malattie.

Tradizionalmente, il basilico è stato usato anche per:

  •    Ridurre il gonfiore e la ritenzione idrica
  •    La perdita di appetito
  •    Crampi allo stomaco
  •    Reflusso acido
  •    Uccidere vermi o parassiti dello stomaco

Può agire come afrodisiaco naturale

In Italia, il basilico è stato considerato un simbolo d’amore per secoli.

Si ritiene che l’aroma del basilico aumenti la libido e l’eccitazione, possibilmente aumentando il flusso sanguigno e i livelli di energia.

Nella religione indù e nelle pratiche ayurvediche, il basilico santo (tulsi) è considerato l’elisir della vita ed è usato per promuovere una sana funzione sessuale e uno stato d’animo ottimista.

Aiuta a proteggere dal diabete e dalla sindrome metabolica

Estratti di basilico sono stati provati per ridurre i livelli di glucosio nel sangue, ciò rende il basilico protettivo contro lo sviluppo del diabete e altre forme di sindrome metabolica.

Inoltre, i benefici degli oli essenziali di basilico includono la capacità di aiutare a ridurre i livelli di trigliceridi e colesterolo, cosa che i diabetici sono portati a sviluppare.

Curiosità

Il basilico santo ha anche una lunga storia in campo religioso e medico, in India, dove è considerata una delle erbe più importanti che ci siano.

Il basilico santo è un’erba sacra nella religione indù e si ritiene che sia protettivo e curativo.
Tulsi, “la regina delle erbe”, è considerata leggendaria, e femminile, i suoi oli essenziali sono rimedi potenti per rimediare al mal di testa, mancanza di energia, stress, malattie varie e disfunzioni sessuali.

Leave A Reply

Your email address will not be published.